Home

L'origine della Nduja

L'origine resta ancora da accertare, secondo alcuni sarebbe stata introdotta dagli Spagnoli nel cinquecento assieme al peperoncino, ma come suggerisce il termine ricorda un insaccato Francese che potrebbe essere stato importato nel periodo Napoleonico (1806-1815), infatti sembra che Gioacchino Murat Vicerè di Napoli e cognato di Napoleone, abbia ordinato la distribuzione gratuita di un salame simile alla Nduja per ingraziarsi i Lazzari dello Stato partenopeo. 

Il Castello di Pizzo dove fu Fucilato

Gioacchino Murat

 Costruito nel 1492 per volonta di Ferdinando D'Aragona, mentre la torre più grande è di origine Angioina, fu subito utilizzato come carcere. Nelle sue sale si conservano documenti e quadri storici. Nelle sue carceri furono rinchiusi Tommaso Campanella e Gioacchino Murat, fucilato qui il 13 ottobre 1815, dopo un processo sommario.

Veduta Aerea di Pizzo e del

Castello di Gioacchino Murat

 


 Delizie Vaticane di Tropea ®
Via Provinciale
89866 S. Domenica di Ricadi (VV)
Tel/Fax 0963 669523
email:dfurchi@libero.it

Ultimo aggiornamento: 06-03-08.